Forex: 5 modi per evitare di perdere soldi nel Forex

Il mercato del forex vanta oltre 4 miliardi di dollari di volume medio giornaliero di trading, che lo rende il più grande mercato finanziario del mondo. La popolarità del Forex attrae Trader di tutti i livelli, a partire dai principianti solo per imparare cosa sono i mercati finanziari, fino ai professionisti stagionati.

Perché è così facile fare trading nel forex – in questo ampio mercato le sessioni hanno una durata di 24 ore al giorno per 5 giorni a settimana, l’accesso alla leva importante ed i costi relativamente bassi sono solo alcuni motivi per cui questo mercato è così utilizzato- è anche molto facile perdere soldi forex trading.

Questo articolo ti mostrerà 10 modi in cui gli operatori possono evitare di perdere soldi nel mercato del forex.

  1. Impara a fare forex prima di cominciare
    Solo perché nel forex è facile entrare non significa che venire a conoscenza e prepararsi per affrontare gli investimenti, può essere evitato.Imparare a conoscere il forex è parte integrante del successo di un trader nei mercati. Mentre la maggior parte dell’apprendimento deriva dal trading dal vivo e dall’esperienza, un trader dovrebbe imparare tutto il possibile su mercati forex, tra cui i fattori geopolitici ed economici che influenzano le valute preferite del trader.Lavorare da casa è uno sforzo continuo in quanto gli operatori devono essere preparati ad adattarsi alle mutevoli condizioni di mercato, i regolamenti e gli eventi del mondo. Parte di questo processo di ricerca comporta lo sviluppo di un piano di trading. 
  2. Prendersi il proprio tempo per trovare un broker affidabile
    L’industria del forex è molto meno controllata a confronto di altri mercati, e questo comporta spesso di finire a investire con un broker non proprio affidabile.A causa di preoccupazioni per la sicurezza dei depositi e l’integrità complessiva di un broker, i Trader di forex dovrebbero solo aprire un conto con una società che è un membro della National Futures Association (NFA) e che è stato registrato con gli Stati Uniti Commodity Futures Trading Commission ( CFTC) come Futures Commission merchant. Ogni paese al di fuori degli Stati Uniti ha un proprio organismo di regolamentazione con la quale devono essere registrati i broker di forex legittimi.In Italia il sistema di controllo per quanto riguarda i broker di forex è la CONSOB, dove è possibile controllare se il broker è in piena regola o meno.Gli operatori dovrebbero inoltre ricercare le offerte dell’account di ogni broker, compresi gli importi leva, le commissioni, depositi iniziali, e il finanziamento conto e le politiche di astinenza. Un rappresentante del servizio clienti utile dovrebbe avere tutte queste informazioni ed essere in grado di rispondere alle domande riguardanti i servizi e le politiche della società.
  3. Utilizzare un conto di provaQuasi tutte le piattaforme di trading sono dotati di un account di prova, a volte chiamato un conto demo. Questi conti consentono agli operatori di inserire ipotetici traffici senza un conto finanziato. Forse il vantaggio più importante di un account di pratica è che permette a un Trader di diventare abili con le proprie tecniche di negoziazione.Possedere un conto demo evita molti problemi (ad esempio la fiducia del trader) su come premere il pulsante sbagliato quando si apre o si esce da una posizione. Non è raro, per esempio, che una persona poco esperta, possa confondersi con i vari pulsanti della piattaforma e possa aprire ulteriori posizioni di perdita anzichè chiudere delle operazioni.
  4. Utilizzare grafici pulitiUna volta che un trader di forex ha aperto un account, si può essere tentati di approfittare di tutti gli strumenti di analisi tecnica offerti dalla piattaforma di trading.Mentre molti di questi indicatori non sono particolarmente adatti per i mercati forex, è importante ricordarsi di tenere le tecniche di analisi al minimo, in maniera tali da poter essere efficaci. Utilizzando gli stessi tipi di indicatori – come due indicatori di volatilità o due oscillatori, per esempio – può diventare difficile capirne qualcosa e può anche dare segnali opposti. Quindi questo dovrebbe essere evitato.Qualsiasi tecnica di analisi che non viene utilizzato regolarmente per migliorare le prestazioni degli scambi dovrebbe essere rimosso dal grafico. Oltre agli strumenti che vengono applicate al grafico, si deve considerare l’aspetto generale del lavoro. I colori scelti, i caratteri e tipi di barre di prezzo (linea, candela bar, ecc) dovrebbero creare un grafico facile da leggere e interpretare, consentire al commerciante di rispondere in modo più efficace alle mutevoli condizioni di mercato.
  5. Proteggi il tuo account di TradingE’ importante imparare a evitare di perdere denaro. le tecniche di corretta gestione del denaro sono parte integrante del trading di successo.Molti trader veterani sarebbero d’accordo che si può entrare in una posizione ad ogni costo e ancora fare soldi – è come si esce del commercio che conta.

    Parte di questo è sapere quando per accettare le perdite e andare avanti. Il modo migliore per proteggersi da perdite ragionevoli è quello di utilizzare sempre e comunque lo Stop garantito della posizione. Gli operatori possono anche considerare l’utilizzo di una quantità perdita giornaliera massima oltre la quale tutte le posizioni andrebbero chiuse e nessun nuove operazioni saranno avviate fino alla prossima sessione di negoziazione. Mentre i Trader dovrebbero avere piani per limitare le perdite, è altrettanto essenziale per proteggere i profitti. le tecniche di gestione del denaro, come ad esempio l’utilizzo del trailing stop, possono contribuire a preservare le vincite, pur dando una solida tecnica di crescita del conto.

Questi sono solamente alcuni punti fondamentali per avere un ottimo successo nel mondo del Forex.